lunedì 5 novembre 2012

Pancia gonfia: ecco i cibi da evitare tra conferme e sorprese

A chi non piacerebbe poter sfoggiare un ventre piatto e dire addio ai gonfiori e al girovita appesantito?
Ma talvolta mantenere asciutta la pancia non è un'impresa difficilissima se si pensa che basterebbe evitare di eccedere con alcuni alimenti causa di gonfiori
Naturalmente, tutti sappiamo che è buona norma limitare il consumo di bevande zuccherine e gasate, di fritture, di alcolici o di leccornie di dubbia salubrità ma forse non tutti sanno che anche tra i cibi di utilizzo comune ve ne sono alcuni il cui consumo andrebbe moderato proprio perché causa di gonfiore addominale. Vediamone qualcuno.

Tanto per cominciare ad esempio nella nostra dieta salva girovita andrebbe assolutamente ridotto allo stretto indispensabile il consumo di sale. In effetti, come è noto, il sale trattiene i liquidi ed è uno dei primi colpevoli dell'insorgenza della cellulite. Una dieta povera di sale dunque, va da sè, sarebbe un ottimo inizio per contribuire ad una facile eliminazione dei liquidi in eccesso.
Andrebbero bandite anche gomme da masticare e caramelle in quanto il semplice atto del masticare non fa altro che farci ingurgitare quantità elevate di aria che poi vanno a depositarsi prevalentemente dentro lo stomaco provocandone il gonfiore.
E che dire dei fagioli? Nonostante sia risaputo quanto i fagioli appartengono alla categoria di alimenti sani che non dovrebbero assolutamente mancare in una dieta equilibrata anche grazie al loro prezioso apporto di fibre e proteine, è altrettanto indubbio quanto questi legumi siano spesso causa di gonfiore addominale e di generale senso di pesantezza. 
Non fanno eccezione neanche broccoli e cavoli, cibi assolutamente sanissimi e ricchi di fibre, vitamine e poveri di grassi ma con lo spiacevole inconveniente della eccessiva fermentazione.
E infine a sorpresa, ecco incriminate anche le mele che nonostante tutti i pregi che le rendono un alimento speciale, pratico, gustoso, nutriente e sempre consigliabile, soprattutto per gli stomaci sensibili pare siano anche causa di lieve gonfiore allo stomaco. 
Il consiglio ovviamente per tutti questi cibi assolutamente sani e immancabili in una dieta equilibrata che si rispetti è semplicemente quello di moderarne il consumo, di non eccedere a beneficio della nostra salute e di una pancia senza più gonfiori.
Fonte: link

(Foto di JimBrickett - Flickr)

-->

4 commenti:

  1. Mannaggia, sono tutti alimenti presenti nella mia dieta. Dovró correre ai ripari.

    RispondiElimina
  2. lo sapevo che con cicche e caramelle si inghiotte aria, ma quando uno smette di fumare è difficile farne a meno...
    monica c.

    RispondiElimina
  3. A parte i fagioli, anche per me questi alimenti sono di uso comune ed è un vero peccato che abbiano questo rovescio della medaglia.
    Monica, tu sei giustificata, meglio avere un po' di gonfiore ma stare lontani dal fumo. Ci sono passata anche io e lo che significa!!!

    RispondiElimina
  4. io ne soffro abbastanza malgrado faccio attenzione....ma dipende da altro nel mio caso

    RispondiElimina