giovedì 1 novembre 2012

Massaggio a base di soia e seta: vero alleato di bellezza

Direttamente dalla cultura e dalla sapienza giapponese, ecco spopolare da qualche tempo un nuovo tipo di massaggio facciale. Si tratta di un trattamento a base di seta e di soia, i cui benefici sono ben noti alla tradizione nipponica già da tempi immemori, e che consentirebbe di ridurre significativamente il processo di degradazione della pelle, ridonandole tonicità ed elasticità.
Soffermandoci sui due ingredienti principali di questa speciale cura di bellezza per il nostro viso, c'è da dire che la soia vanta di certo la presenza degli isoflavoni, elementi nutrienti e naturali che contribuiscono a riequilibrare la pelle, mentre la seta è ricca di proteine ed aminoacidi - tra cui la alanina, la glicina e la serina - che aiutano la cute a mantenere un livello di idratazione ottimale.

Va da sè che l'azione congiunta dei principi attivi di soia e seta si presenta come la ricetta perfetta per una pelle sempre al top, elastica, nutrita, in salute, rigenerata, omogenea e luminosa.
Il trattamento estetico a base di seta e soia appare poi particolarmente ideale per le pelli più mature all'insegna di una lotta mirata contro gli effetti del tempo e contro tutti quegli inestetismi che concorrono a peggiorare lo stato di salute del viso e della sua naturale bellezza.
Non ancora disponibile in Italia, questo massaggio rigenerante e profumato è intanto già un must in Spagna. Ma, in attesa che il trattamento combinato giunga anche qui da noi, è comunque possibile scegliere prodotti a base del singolo principio attivo - della soia e della seta - da reperire nelle migliori erboristerie, profumerie o farmacie.
Svelati i vantaggi di questi due preziosi alleati per la nostra bellezza quindi non ci resta che attendere che il trattamento giunga al più presto anche in Italia.
Fonte: link

-->

(Foto di O5com - Flickr)

4 commenti:

  1. Sembra ottimo. Per il momento ricorro al mio oilo al melograno

    RispondiElimina
  2. Mi trasferisco in Spagna :-)

    RispondiElimina
  3. poi deve arrivare il complimento giusto: hai la pelle come la seta...
    m.c.

    RispondiElimina