martedì 7 agosto 2012

Tosse nei bambini: ad alleviarla ci pensa un po' di miele

Non è sempre facile alleviare la tosse nei bambini tanto da garantire loro un sereno sonno al riparo da quelle fastidiose e ripetute contrazioni inspiratorie. 
Ma a quanto pare, i risultati di uno studio recente svelerebbero che a dimostrarsi molto più efficace di uno sciroppo ci sarebbe il buon caro e naturale miele.
Secondo il team di esperti coinvolti nella ricerca, infatti, basterebbe somministrare ai bambini - con un'età compresa tra un anno fino ai cinque - un cucchiaino di miele prima di andare a dormire per alleviare i sintomi della tosse e aiutare i pargoli a riposare tranquillamente senza fastidi.

Le infezioni della gola dunque sembrerebbero facili da mettere ko semplicemente con 10 grammi di miele assunti prima di coricarsi.
In particolare, i ricercatori hanno sottolineato che il miele che contiene alti livelli di antiossidanti può rivelarsi molto più efficace di uno sciroppo contro la tosse il quale invece - oltre a non rivelarsi sempre risolutivo - rischia di diventare un concentrato di tossicità se somministrato in dosi accidentalmente non corrette.
Infine, il team che ha divulgato gli esiti di alcuni esperimenti effettuati su un campione di 300 bambini affetti da infezioni alla gola, non ha trascurato di segnalare che la somministrazione di un cucchiaino di miele per alleviare la tosse è preferibile sia destinata ai bambini da un anno in su, evitando assolutamente di coinvolgere i neonati per i quali potrebbe essere in agguato il botulismo infantile.
Fonte:link

(Foto di Brockvicky - Flickr

3 commenti:

  1. e anche per gli adulti... il miele è molto emolliente
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Io ho provato più volte a rifilarlo alle mostriciattole ma lo detestano proprio :-(

    RispondiElimina
  3. @Monica: io lo adoro ed è vero lo uso spesso anche io per alleviare le infiammazioni alla gola.
    @Laura: Peccato che a loro non piaccia, ma magari crescendo impareranno ad apprezzarlo.

    RispondiElimina