mercoledì 8 agosto 2012

Gli strappi alla regola? Ecco come diventano subito grasso

Sono stati da poco pubblicati i risultati di uno studio condotto da alcuni ricercatori della Oxford University che hanno cercato di capire il modo in cui il grasso si deposita nel nostro organismo assumendo poi la forma di quegli antiestetici cuscinetti di adipe tanto odiati soprattutto dalle donne.
Ebbene, a quanto sembra, dopo solo 3 ore dall'assunzione di grassi, questi corrono immediatamente a prendere posizione sui nostri fianchi e sul girovita mandando letteralmente in fumo eventuali sacrifici per diete e regimi alimentari a basso contenuto calorico seguiti con successo e costanza fino a quel momento.
Alcuni volontari infatti hanno accettato di sottoporsi agli esperimenti condotti da questo team di studiosi e hanno consumato delle quantità controllate di grasso trattato in modo che questo potesse essere facilmente rintracciato nell'organismo dei volontari.

E così è stato tanto dato che - è emerso - le goccioline di grasso erano già state intrappolate nell'arco di 3 ore appena lungo fianchi e girovita come riserve energetiche.
Tre ore, dunque, sono sufficienti per rimodellare di grasso e cuscinetti la nostra silhouette e gettare alle ortiche settimane di regimi dietetici controllati. 
Ma si tratta davvero di un addio ai tanto demonizzati strappi alla regola? Di sicuro, no. Infatti se è vero che i grassi ingeriti trovano subito la corsia preferenziale per andarsi a depositare là dove appesantiscono la figura, è anche vero che se proprio non si resiste alle pietanze supercaloriche è bene concedersi qualche golosità preferibilmente nelle prime ore della giornata quando l'organismo avrà tutto il tempo di bruciare sotto forma di energia ciò che è stato ingerito.
Per contro, sarebbe un vero sbaglio cedere alle lusinghe di cibi non propriamente dietetici verso sera perché l'organismo non ha abbastanza tempo per bruciare le calorie in eccesso che, in questo modo, si trasformerebbero direttamente in cuscinetti adiposi.
Fonte: link

(Foto di Russellj Smith - Flickr)

4 commenti:

  1. mannaggia ai cuscinetti di oancia e fianchi... li odio!
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Sono sempre stati la mia spina nel fianco e anche adesso che sono incinta qualcuno ha trovato opportuno farmi notare che sono enorme!!!

    RispondiElimina
  3. Dai non farmi sentire in colpa!!! Oh, ma non scherzare, magna magna che hai la scusa per farlo ;-)

    RispondiElimina
  4. Infatti non ascolto nessuno!!! ;)

    RispondiElimina