sabato 12 maggio 2012

Uova a colazione: un aiuto per perdere peso

Un test effettuato su 20 volontari in sovrappeso o obesi ha dimostrato che i soggetti che a colazione hanno preferito consumare un uovo al posto dei consueti cereali non solo sono riusciti a mantenere più a lungo un senso di sazietà ma hanno anche preferito un approccio più leggero al buffet per pranzo.

In particolare, i ricercatori del Centro per la ricerca biomedica di Pennington in Louisiana, Stati Uniti, hanno rivelato che i test che hanno scelto le uova a colazione, tre ore dopo aver mangiato avevano nel loro sangue livelli significativamente più bassi di grelina, un ormone che stimola l'appetito. Per contro, invece, risultava più elevato il livello di un altro ormone, chiamato PYY3-36, indicatore di sazietà.


Da tali risultati gli studiosi sono concordi nell'affermare che le diete a base di proteine di qualità superiori come le uova, possono aumentare il senso di sazietà, aiutare a gestire la fame durante la giornata e portare a dei risultati migliori nell'ottica della perdita di peso.

Non tanto la quantità dunque può avere successo in una dieta dimagrante ma la qualità delle proteine nella misura in cui gli alimenti migliori hanno il potere di tenere a bada la fame tenendo quindi a debita distanza da merendine e ipercaloriche prelibatezze varie.

Partendo da questi presupposti, gli studiosi sono all'opera per stilare le specifiche proprietà di proteine quali la carne, pollame e pesce. Ma non bisogna dimenticare che anche il metodo di consumazione di tali alimenti ha un ruolo fondamentale nella perdita di peso. Va bene dunque consumare uova ma evitare di cucinarle fritte o di aggiungere del burro i fase di cottura.

(Foto di Brunifia - Flickr)

5 commenti:

  1. Ma sai che a colazione non riesco a buttar giù più di un caffè? Alla mattina quando mi alzo ho lo stomaco completamente chiuso (meglio, sennò diventerei un porcellino ^_^) ;-)

    RispondiElimina
  2. L'uovo non potrei mangiarlo, preferisco yogurt, biscotti, caffè anche se spesso mi fanno male..

    RispondiElimina
  3. L'uovo non potrei mangiarlo; preferisco yogurt, biscotti, caffè, anche se spesso mi fanno male..

    RispondiElimina
  4. Io non riesco a dare il via alla mia giornata senza tazzona di latte macchiato con cereali al riso. Certo, l'uovo proprio non ce la farei!

    RispondiElimina
  5. Ma è possibile mangiare un uovo tutte le mattine? Nn sono troppe??? Si dice 2 a settimana x gli adulti....

    RispondiElimina